Un Itinerario tra Natura e Storia

Un magnifico percorso da Stresa a Belgirate


passeggiata

14/04/2024

A rona, affacciata sulle rive del pittoresco Lago Maggiore, e Belgirate, una località costiera vicina, offrono un itinerario eccezionale che mescola la bellezza naturale con una ricca eredità storica. Questo percorso, ideale per gli amanti dell’escursionismo e della cultura, segue antiche mulattiere lungo il lago e offre una varietà di esperienze uniche. Scopriamo insieme questo affascinante itinerario che collega Stresa a Belgirate, completo di informazioni sul percorso, punti di interesse e suggerimenti utili.

 Alla Scoperta di Arona e Belgirate: Un Affascinante Itinerario tra Natura e Storia

A rona, affacciata sulle rive del pittoresco Lago Maggiore, e Belgirate, una località costiera vicina, offrono un itinerario eccezionale che mescola la bellezza naturale con una ricca eredità storica. Questo percorso, ideale per gli amanti dell’escursionismo e della cultura, segue antiche mulattiere lungo il lago e offre una varietà di esperienze uniche. Scopriamo insieme questo affascinante itinerario che collega Stresa a Belgirate, completo di informazioni sul percorso, punti di interesse e suggerimenti utili.
Il Percorso in Breve:

  • Località di Partenza: Stresa
  • Località di Arrivo: Belgirate (2
  • Distanza: 8 km solo andata
  • Tempo di Percorrenza al Netto delle Soste: 2 ore e 30 minuti solo andata
  • Tipologia di Percorso: Misto (asfalto, selciata, sentiero, sterrata)
  • Segnaletica: Segni bianchi/rossi, cartelli “Sentiero dei Castagni” e “L2 Stresa-Belgirate”
  • Periodo Consigliato: Dalla primavera all’autunno se si effettua il ritorno in battello; tutto l’anno, in assenza di neve, se si effettua il ritorno a piedi per la medesima via dell’andata.

Come Arrivare?

S tresa si trova lungo il lato occidentale del Lago Maggiore ed è facilmente raggiungibile in auto, treno o battello. Dalla A26, uscita Carpugnino, dista 7,5 km. È possibile parcheggiare presso l’imbarcadero (a pagamento) o presso la stazione ferroviaria. In autobus, ci sono linee che collegano Verbania, Milano, Omegna e altre città. In treno, la linea Milano-Domodossola fa una fermata a Stresa. In battello, ci sono linee che collegano Arona, Locarno e altre destinazioni.

L'itinerario:

Q uesto itinerario inizia dall’imbarcadero di Stresa e ti condurrà attraverso un percorso ricco di storia e bellezze naturali. Ecco una panoramica dei punti salienti lungo il percorso:

1 Piazza Cadorna e Via Manzoni: Dall’imbarcadero, dirigiti verso il centro della città attraverso vie pedonali come Via Tomasi o Via Mazzini, che ti porteranno a Piazza Cadorna. Da qui, prendi Via De Vit e poi Via Manzoni, dove troverai il monumento dedicato all’amicizia tra Alessandro Manzoni e Antonio Rosmini. Questi due personaggi storici si frequentarono a Stresa, contribuendo a rendere questa città un luogo speciale.

2 Parco Pallavicino e Villa Pallavicino: Prosegui in salita fino al cancello secondario del Parco Pallavicino. Questo parco, inizialmente commissionato da Ruggero Borghi e ora di proprietà dei Marchesi Pallavicino, offre un ambiente naturale straordinario e ospita il Centro di Recupero della Fauna Selvatica. Villa Pallavicino è un punto culminante con giardini ben curati e animali esotici.

3 Oratorio di Passera: Attraverso un sentiero boscoso affacciato sul lago, raggiungerai l’Oratorio di Passera, costruito tra il 1657 e il 1737. Questo piccolo santuario racconta la storia di un mercante di vino che sopravvisse a un naufragio e decise di costruire questo edificio in segno di gratitudine.

4 Chiesa di Sant’Albino e Castagni: Seguendo il percorso su una strada sterrata, ti immergerai in un bosco di castagni. Arriverai alla Chiesa di Sant’Albino, risalente al 1151, che custodisce un affresco quattrocentesco. Il sentiero continuerà attraverso il bosco fino a raggiungere la borgata Brisino.

5 Borgata di Falchetti: Dopo aver attraversato Falchetti, ti inoltrerai in un altro tratto boschivo suggestivo. Superato un vigneto e un campo da calcio, raggiungerai il cimitero di Belgirate, dove si trova la Chiesa di Sant’Albino.

6 Ritorno a Belgirate: Dopo aver attraversato il cimitero, ti immergerai nuovamente nella bellezza dei castagni in salita. Continuando il percorso, arriverai a un bivio dove potrai scegliere di tornare indietro o seguire il sentiero a sinistra, che ti condurrà verso Belgirate. Questa parte del percorso offre una vista panoramica spettacolare.

7 Belgirate e Lago Maggiore: Arriverai a Belgirate, dove potrai esplorare le strade pittoresche e la Chiesa Vecchia di Santa Maria. Lungo il lungolago, troverai l’Ufficio Turistico e l’imbarcadero, da cui potrai prendere il battello per fare ritorno a Stresa o visitare l’Eremo di Santa Caterina del Sasso sulla sponda opposta del lago

copertina